giovedì 17 luglio 2014

Il non-blogger

Una volta mi chiamavano blogger.

Ora sarà che per passare le foto da uno Windows Phone ad un pc Windows ci vogliono una buona dose di pazienza ed una enorme di fortuna [che è un po' la trasposizione fra macchine di quello che succede a me con la banconista del fornaio ogni volta che vado a comprare il pane], ma di fatto se guardo la data dell'ultimo aggiornamento di questo blog mi si stringe una morsa intorno al cuore. E non è che abbia poco di cui parlare... è che sono proprio diventato un non-blogger! Quello che "Oh già non ho fotografato il prima...", "Vabè dai la Canon non la porto faccio col telefono va bene lo stesso", "Sì ma in fondo anche se posti su IG e basta è ugualmente ok", "Tanto non sei mica su Design*Sponge"... Insomma questo pratico atteggiamento I don't give a f* che è tanto comodo ma poi si paga caro quando non ti cerca più nessuno a parte chi ti chiede di dipingergli una specchiera a forma di girasole.

Così l'altro giorno mentre tingevo un set di mobili per una camera (foto del prima zero, foto del dopo su IG), il mio calibro perfetto per le dosi ha crashato per qualche istante e mi sono avanzate un paio di rullate di questo stupendo celeste/verde acqua (i non blogger non li sanno i nomi dei colori, indicano sulla mazzetta e imprecano quando chi commissiona dice: "Sì volevo un verde, scegli tu quale..."). Chissà-da-dove è uscito un barlume di blogger ed ho pescato dalla catasta di scarti di legno un pezzetto già pronto e levigato di questo materiale che al momento AMO smisuratamente (stay tuned). Non so bene neanche come si chiami (non blogger e non falegname), ma la sua texture e la sua finitura dorata mi attraggono per la loro semplice potenza decorativa.

Così con un pezzetto di nastro adesivo ne ho coperto una parte ed ho verniciato il resto. La tavoletta poi aveva già due pratici fori e in archivio, nello scompartimento maniglie (25 mq circa) avevo due pratici pomelli serie Hemnes avanzati. Ed oggi che sono un gran blogger vi do anche un consiglio in più: solitamente, se si tratta di appendere piccole cose, non utilizzo chiodi o viti ed attaccaglie, ma un semplice nastro a fare un anello fermato con una puntina da disegno sul retro del pezzo da appendere. Easy and cheap.




Dite la verità: che blogger che sono! ;)



giovedì 12 giugno 2014

Obiettivo.

Sono uno che si perde. E fino a poco tempo fa questa cosa la pagavo cara. Spesso nell'angoscia della strada ci si dimentica dell'obiettivo. Fissarselo a chiare lettere sulla porta di casa può essere veramente d'aiuto. Godetevi l'estate. Io, tutto sommato, lo sto facendo. ;)



Tutto gratis!
Font su dafont.com
Editing con Gimp e picmonkey.com
Stampa laser domique ;)

mercoledì 21 maggio 2014

Round end table

No, la risposta non è favorendo gli incontri clandestini di lotta fra uccelli selvatici. E non è neanche arte, manualità, design, calcolo o intuizione. La risposta è scazzo, scarso budget ed un committente che sa apprezzare. ;)





mercoledì 14 maggio 2014

Al Bar Gambarotta, a scuola di recupero


Trovo il tempo solo ora. Imperdonabile aver ritardato così a lungo la lista dei ringraziamenti! Procedo un po' a caso, per non voler dare o togliere a nessuno!

Ringrazio Ilaria e Valentina, two divas, perché senza le loro ispirazioni, i loro suggerimenti, il loro styling e le loro foto i miei mobili sono solo mobili! Ringrazio gli amici di Percorsi Musicali, sia perché ogni volta mi danno carta bianca e piena fiducia, sia (e soprattutto) perché hanno costruito e stanno costruendo qualcosa che è un esempio luminoso for this sick sad world. Poi ringrazio zia Anna & family... Gioia, Angela, Beatrice, Giulia, perché tanto dietro ogni inziativa c'è sempre il loro supporto ed in questo caso è stato davvero enorme! Ed un gigantesco grazie alla redazione tutta di CasaFacile, soprattutto a Giusi Silighini direttore, che ha creduto da subito in r3decorate e perché, diciamocelo, se siamo qui e da tante altre parti è soprattutto grazie a lei. Ed a Claudio "Marco" Malaguti, vice caporedattore in crisi identitaria che ha costruito il servizio, supportando e sopportando con il garbo che lo contraddistingue un milione di rimpalli di bozze!

Infine, da ultimo, vi prego: andate in Via delle Sorgenti 183! ;)